Diario – Inverno: 37) Il viaggio – Esordio

Zeng Fanzhi, Blue (2015)
Fantasia Nr. 10: I. A tempo giusto · Dorothee Oberlinger · Georg Philipp Telemann
Telemann: Fantasien für Flöte Solo

Diario – Inverno: 37) Il viaggio – Esordio

Dormi allora, disse, e mosse
nell’onda profonda il passo
verso un male senza fine.

Mutò forma il mare infine,
città ferree e sconquasso
balze di fibre, secche, scosse

luci mutabili rosse
conducevano al collasso
delle vecchie cose umane,

le direzioni lontane
la presenza sempre a un passo
di noi gigworkers delle fosse.

Diario – Inverno: 36) Pianeta che sfiamma e divora

Zeng Fanzhi, Fire (2008)
Fantasia Nr. 8: III. Allegro · Dorothee Oberlinger · Georg Philipp Telemann
Telemann: Fantasien für Flöte Solo

Diario – Inverno: 36) Pianeta che sfiamma e divora

Nel pieno dell’età muta, febbraio
è schermo fermo e meta della luce.
Smorta e bianca la stagione produce
pioggia e notte, così cade gennaio

‘nsicutannu e scinnennu a un termitaio
di forme scaffituti e trova truce
il simbionte che scala il tempo e scuce
e ‘nchiana su terra e fibre. Fa paio

col sole il pianeta e sfiamma e divora
l’aria, l’acqua che s’indura e che sghiaccia
e rimpolpa il suo corso e ‘ffunna e mori.

Dentro un caldo domestico che affiora
si comprime la terra e pesa e schiaccia
l’ultimo ghiaccio e si suca le ore.

Diario – Inverno: 35) Fine, amore

Zeng Fanzhi, Untitled (2020)
Fantasia Nr. 8: II. Spirituoso · Dorothee Oberlinger · Georg Philipp Telemann
Telemann: Fantasien für Flöte Solo

Diario – Inverno: 35) Fine, amore

Fine dicembre, mattino, nel nodo
di stelle spegne di gioia l’approdo.
Gioia amorosa, amore, fredda noia

non riconforta il dolce sguardo e l’agio
di viverci protetti nel presagio
di non avere abbentu o scappatoia,

che l’ultimo contagio sia la fine
del fuori, piega e clima poco incline.