Scartafaccio XIII – Cina

CINA

 

L’espansione economica dell’Impero celeste mi fa riflettere sulle strategie millenarie di questo luogo-continente che impone il proprio metodo di strutturazione del potere su scala globale. Dinastia Qin e, soprattutto Ming, Grande Muraglia… oggi il Great Firewall, obblighi difensivi che escludono con la pretesa di difendere. Eppure l’ESTERNO ha rappresentato da sempre la minaccia, per questo la Cina attacca difendendosi, imparando dall’esterno, Taijiquan, il movimento si alterna alla pausa, oggi è il momento dell’azione dopo un lungo percorso di pausa, dopo il formicolio che dalla Lunga Marcia a Deng Xiaoping ha portato il “Regno di Mezzo” a diventare la più grande potenza economica mondiale. Drago colmo di formiche, si muove quantitativamente, non crea, cammina, dislocato, centrato, impara e non conosce spietatezza, elabora il suo percorso credendolo necessario, voluto dal cielo. Torna sempre su di sé, Tang, Tao, la Grande Difensiva… un unico tempo nel tempo.